Terapia Manuale applicata ai Trigger Point. MT1 – Quadrante superiore

Bologna

Provincia

Residenziale

Tipologia

2g

   Durata

22,9

CREDITI ECM

Disponibilità: Disponibile

400,00

Posti: 22

13-14 novembre 2021

Iscrizione fino al: 31/10/2021

Bologna

Hotel Bologna Airport – Via Marco Emilio Lepido 203/14, 40132 Bologna, Emilia-Romagna Italia

Locandina

Terapia Manuale applicata ai Trigger Point. MT1 – Quadrante superiore

Obiettivo Formativo
Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere
Professione

Fisioterapista, Medico chirurgo – Medicina dello sport, Medico chirurgo – Medicina fisica e riabilitazione, Medico chirurgo – Medicina generale (medici di famiglia), Medico chirurgo – Ortopedia e traumatologia

In collaborazione con DGSA ACADEMY


Sessione unica (2 giorni)
Primo giorno registrazione ore: 8:30
Corso:
9:00 – 18:00 (1 giorno)
9:00 – 17:00 (2 giorno)

DOCENTI

PRESENTAZIONE

Il corso prevede l’insegnamento delle nozioni tecniche e teoriche necessarie al riconoscimento e il trattamento dei Trigger Point Miofasciali (MTrP) tramite le tecniche di Terapia Manuale (TM). Le tecniche verranno dimostrate sui muscoli più frequentemente sede di MTrP in caso di: mal di testa, disordini temporo-mandibolari, cervicalgia, dolore di spalla, dolore laterale di gomito e dolore della mano. Criteri diagnostici, anatomia palpatoria, acquisizione delle tecniche di terapia manuale più utilizzate nel trattamento dei MTrP. Conduzione del ragionamento clinico sulla base della fisiologia del dolore, la biomeccanica e l’epidemiologia dei MTrP. I partecipanti esercitano tra di loro le tecniche di TM sotto la supervisione continua dell’istruttore.

Obiettivi del corso

Al termine del corso, ogni partecipante:

  • conoscerà la patofisiologia del dolore miofasciale e dei MTrPs
  • saprà valutare la componente miofasciale dei principali disturbi muscolo-scheletrici e riconoscere le indicazioni per il trattamento dei MTrP
  • acquisirà le conoscenze anatomiche e la capacità di palpazione necessarie per la pratica sicura ed efficace delle tecniche TM
  • sarà in grado di trasferire alla pratica clinica i risultati della ricerca nell’ambito delle disfunzioni miofasciali e dei disturbi muscoloscheletrici.

Perché partecipare

Il corso è rivolto a fisioterapisti e medici che vogliano sviluppare o perfezionare la capacità di gestione delle disfunzioni miofasciali e saper applicare le tecniche di terapia manuale con un elevato livello di competenza per la gestione efficace dei più frequenti disturbi muscolo-scheletrici del quadrante superiore.

Lista dei muscoli:

  • Sottospinoso
  • Grande rotondo
  • Gran dorsale
  • Deltoide
  • Grande pettorale
  • Piccolo pettorale
  • Sottoscapolare
  • Tricipite brachiale
  • Estensore radiale lungo del carpo
  • Adduttore del pollice
  • Trapezio superiore, medio e inferiore
  • Elevatore della scapola
  • Sternocleidomastoideo
  • Scaleni anteriore, medio e posteriore
  • Splenio del capo
  • Massetere
  • Temporale

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

ALTRI corsi

Lista d'attesa Sarai avvisato in caso si rendano disponibili dei posti