La medicina manuale nelle patologie del rachide lombo-sacrale, sacroiliaca e coccige. Metodo Bourdiol-Bortolin

Treviso

Provincia

Residenziale

Tipologia

3g / 15h

   Durata

17,1

CREDITI ECM

300,00350,00

Posti: 35

22-23-24 ottobre 2021

Iscrizione fino al: 22/10/2021

Treviso

Ex Convento San Francesco, Via E. De Amicis, 4, Conegliano (TV)

Programma

La medicina manuale nelle patologie del rachide lombo-sacrale, sacroiliaca e coccige. Metodo Bourdiol-Bortolin

Obiettivo Formativo
Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere
Professione

Fisioterapista, Medico chirurgo – Anestesia e Rianimazione, Medico chirurgo – Medicina dello sport, Medico chirurgo – Medicina fisica e riabilitazione, Medico chirurgo – Medicina generale (medici di famiglia), Medico chirurgo – Ortopedia e traumatologia, Medico chirurgo – Pediatria, Studente

In collaborazione con Associazione Eurogemmer Evolution

Registrazione 1° giorno ore 14.00

Orari:

1° giorno ore 14.30-19.00

2° giorno ore 9.00-19.00

3° giorno 9.00-13.00

Per chi intenda partecipare con quota REFRESH di € 200,00 (avendo già frequentato il medesimo corso) inviare una mail a info@eurogemmer, indicando cognome, nome e la data di svolgimento del corso.

I percorsi formativi sono riservati ai soci dell’Associazione Eurogemmer Evolution. La quota associativa annuale è di Euro 60,00 da versare al desk della segreteria prma dell’inizio della prima lezione o direttamente sul c/c di Eurogemmer Evolution (IBAN  IBAN IT87 V089 0488 3100 0500 0005 559 Banca Prealpi Bagnolo Specificando nella causale nome e cognome.)

DOCENTI

BORTOLIN ROBERTA

Medico Chirurgo
Ha frequentato i corsi di Medicina manuale, Neuropodologia e di Medicina Integrata del Prof Bourdiol presso il CENTRE di Parigi e di Posturologia clinica presso il CSTNF di Torino. Diplomata nel 2000 in Agopuntura e tecniche di riflessoterapia presso l’AIRAS di Padova e in Auricoloagopuntura con il prof Alimì. Dal 2014 è docente nei corsi di medicina manuale e neurokinesiologia metodo Bourdiol-Bortolin. Ha lavorato come medico di Medicina Generale fino al 2013, attualmente lavora come libera professionista.

CARNIEL ROBERTO

Medico Chirurgo specialista in Medicina dello Sport
Ha frequentato i corsi di Medicina manuale, Medicina Integrata (omeopatia, organoterapia, agopuntura) e di podologia medica del Prof Bourdiol. Dal 2008 è docente in medicina fisica e riabilitazione presso l’Università D’Annunzio di Chieti corso di fisioterapia e nel 2011 docente in medicina manuale corso di specialità in Medicina Fisica e riabilitazione presso la stessa Università. Presidente e docente dell’Associazione Eurogemmer Evolution, gruppo di ricerca e formazione in Medicina manuale e Posturologia secondo il metodo Bourdiol-Bortolin, lavora come libero professionista e Direttore sanitario presso il Centro medico Spondilos ambulatorio polispecialistico di cure fisiche e Medicina dello Sport.

FRACCARO STEFANO

Fisioterapista
Diplomato come terapista della riabilitazione presso la scuola di Conegliano e Laureato in Fisioterapia presso l’Università di Chieti, ha frequentato dal ’95 al ’99 i corsi di neurokinesiologia, tecniche miotensive, e di medicina globale del Prof Bourdiol. Dopo aver lavorato come fisioterapista presso l’Istituzione pubblica “Opere Pie” di Pederobba, dal 1993 è coordinatore presso l’ambulatorio di Cure fisiche e riabilitazione Fisionova a Castelfranco Veneto. Dal 1997 è docente di medicina manuale e neurokinesiologia secondo il metodo Bourdiol-Bortolin dapprima nel Gemmer Italia e attualmente presso l’Associazione Eurogemmer Evolution

PELLICANO’ COSIMO

Medico Chirurgo specialista in Fisiatria/em>
Ha frequentato i corsi di medicina manuale, omeopatia e podo-chinesiologia del Dr R.J.Bourdiol a Parigi. Dal 1990 a tutt’oggi è membro del Gemmer Francia. Si è poi diplomato in Omeopatia, omotossicologia e discipline integrate presso AIOT Milano e in Osteopatia. Ha lavorato come medico di medicina generale e attualmente esercita la libera professione integrando le tencniche di medicina manuale con i trattamenti di ossigeno-ozonoterapia, neuroproloterapia e mesoterapia. Docente di medicina manuale e neurokinesiologia secondo il metodo Bourdiol-Bortolin dapprima nel Gemmer Italia e attualmente presso l’Associazione Eurogemmer Evolution.

PRESENTAZIONE

La lombalgia è il primo motivo di consulto medico, ma se è facile districarsi nella diagnosi e nel trattamento delle forme acute spesso legate ad una disfunzione muscolo-scheletrica o a una patologia del disco intervertebrale, ben più arduo è affrontare le riacutizzazioni e la lombalgia.

Obiettivi del corso

Iniziando con una  breve descrizione anatomo-bio-meccanica del rachide lombo-sacrale e del bacino e dei meccanismi neurofisiologici che portano, in caso di patologia,  al dolore, alla rigidità e ai compensi posturali, ampio spazio  sarà  dedicato alla diagnosi differenziale e al trattamento delle lombalgie, delle radicolalgie  e delle loro correlazioni con gli organi interni, delle  sacroileiti meccaniche, infiammatorie e legamentarie, dei difetti anatomici della cerniera lombo-sacrale e dell’instabilità lombare. Saranno insegnate le mobilizzazioni generali e selettive del rachide lombare, in posizione seduta e genu addominale, le manipolazioni in derotazione e rotazione e le tecniche di rieducazione della muscolatura lombare enfatizzando il ruolo di stabilizzazione del muscolo multifido e del suo riequilibrio tramite le stimolazioni propriocettive-posturali

Perché partecipare

Questo corso rappresenta la colonna portante della nostra formazione: per i neofiti un punto di partenza importante che permetterà loro di adottare immediatamente il metodo Bourdiol-Bortolin sia nel momento diagnostico per una visione d’insieme del paziente nei suoi diversi aspetti che trovano una logica interpretazione a partire dall’anatomia e dall’embriologia e, affrontando i collegamenti neurofisiologici, le loro conseguenti condizioni disfunzionali, con i relativi quadri clinici, ma anche nel momento terapeutico con una ricchezza di trattamenti manuali e riflessoterapici. Per gli esperti un ulteriore bagaglio culturale che incrementerà la possibilità di successo nel trattamento delle patologie discali e degenerative del rachide.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn

ALTRI corsi

COD N/A Categoria
Lista d'attesa Sarai avvisato in caso si rendano disponibili dei posti
Scroll to Top