Corso base di Fisioterapia Cardiologica

Firenze

Provincia

Residenziale

Tipologia

1g 1/2

   Durata

Da assegnare

CREDITI ECM

Disponibilità: Disponibile

240,00

Posti: 25

28 settembre on line - 1 ottobre in presenza

Iscrizione fino al: 10/09/2022

Firenze

Hotel Mirage Firenze, via Francesco Baracca 231/18, Firenze,

Programma

Corso base di Fisioterapia Cardiologica

Obiettivo Formativo
Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere
Professione

Fisioterapista

Evento Blended (Sessione Online + Sessione in Presenza)

Registrazione primo giorno mercoledì 28 settembre ore 13.30 (online) – Orario corso: 14.00 – 18.00

Registrazione secondo giorno sabato 1 ottobre ore 9.00  (in presenza) – Orario corso: 9.30- 17.00

DOCENTI

PRESENTAZIONE

L’esercizio terapeutico strutturato (training fisico) è un core component della Riabilitazione Cardiologica. Lo stile di vita attivo e l’allenamento aerobico sono infatti strettamente correlati alla riduzione del rischio di eventi coronarici fatali e non in persone sane, in soggetti con fattori di rischio coronarico e nella popolazione di cardiopatici di ogni fascia di età. Al contrario uno stile di vita sedentario è uno dei principali fattori di rischio per le malattie cardiovascolari (CVD).

Il Fisioterapista esperto in riabilitazione cardiologica negli ultimi anni si è trovato ad affrontare sfide sempre diverse non solo grazie alle innovazioni farmacologiche e chirurgiche ma anche a causa dell’avanzamento dell’età della popolazione che afferisce alle cardiologie riabilitative.

È quindi fondamentale che il fisioterapista sia in costante aggiornamento, che valuti e riporti nel suo lavoro le linee guida esistenti e che approfondisca le sue conoscenze attraverso la ricerca di strumenti adeguati a una popolazione di cardiopatici sempre più diversificata.

Obiettivi del corso

Il corso si propone di fornire gli strumenti e le conoscenze per una corretta gestione del paziente cardiopatico.

Lo scopo del corso è di mettere a disposizione dei partecipanti non solo nozioni e concetti teorici al passo con le evidenze scientifiche e le linee guida attuali, ma anche strumenti pratici utilizzabili fin da subito nel proprio lavoro quotidiano. Questo sarà possibile tramite momenti di attività pratica, discussione di casi clinici e occasioni di confronto con colleghi del settore.

Perché partecipare

Le patologie cardiologiche sono tra le prime cause di disabilità per cui oltre ai colleghi operanti nel settore, anche i Fisioterapisti presenti sul territorio in ambito domiciliare hanno una elevata possibilità di incontrare un paziente cardiopatico anche se il motivo della richiesta di trattamento è per altri ambiti quali ortopedico, neurologico o respiratorio.

Alla fine del corso il professionista sarà in grado di:

✔    Avere nozioni fisiopatologiche sui pazienti cardiopatici

Conoscere e saper utilizzare le scale di valutazione funzionale più adatte come strumenti di stratificazione e misure di outcome

Conoscere le caratteristiche dell’allenamento aerobico e le scale di percezione soggettive dello sforzo

Saper monitorare efficientemente il paziente cardiopatico, riconoscere e saper intervenire in caso di segni e sintomi avversi

✔    Impostare e somministrare un training fisico a diversi gradi di intensità

✔    Saper identificare e trattare pazienti cardiopatici fragili e cronici

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn

ALTRI corsi

Lista d'attesa Sarai avvisato in caso si rendano disponibili dei posti
Torna su